Aversa. Raccolta differenziata, De Cristofaro: “Media hanno diffuso dati falsi”

“Negli ultimi giorni sono state diffuse notizie false riguardo la raccolta differenziata”. A dirlo i consiglieri della maggioranza guidata dal sindaco Enrico de Cristofaro. “Sono stati diffusi attraverso i media – continuando – alcuni dati alterati riguardo la percentuale di raccolta differenziata con l’intento di mettere in difficoltà la maggioranza. Il dato di ieri, invece, ci dice che la percentuale di raccolta è salita al 47%. Ciò significa che quando gli impianti funzionano e sono a pieno regime la percentuale aumenta. Laddove ci sono problemi agli impianti, e certo questo non può essere addebitato ad alcuna amministrazione comunale nemmeno alla nostra”. In un mese, quindi, la percentuale è aumentata di circa 10 punti.
“Inoltre – continuano – questa mattina presso l’ufficio del dirigente Raffaele Serpico si è tenuto un incontro tra la ditta che gestisce il servizio di igiene in città, la Senesi spa, con la ditta di sversamento. Nel corso dell’incontro il dirigente ha precisato e chiarito tutte le condizioni contrattuali e soprattutto alcune questioni controverse. La risultanza di questo incontro, ci metterà in condizione di aumentare ulteriormente la percentuale di raccolta differenziata facendo in modo che la nostra media torni a salire ai nostri livelli abituali”.
“Ovviamente – concludono – quando gli impianti sono in manutenzione e non ci garantiscono lo smaltimento di rifiuti, la percentuale della differenziata di abbassa. Ciò, però, non dipende dalla nostra volontà”.  
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80508 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!