Strage Bologna, Roberto Fiore sarà testimone

Roberto Fiore testimonierà nel processo per la Strage del 2 agosto. Il leader di Forza Nuova comparirà in aula per rispondere alle domande sull’attentato alla stazione di Bologna: 85 morti e 200 feriti. La decisione è stata presa dalla Corte d’Assise che lo ha notificato oggi.

Secondo il presidente dalla Corte, Michele Leoni, la sua testimonianza è necessaria perché durante il dibattimento la figura di Fiore è più volte emersa in relazione ai fatti che hanno visto protagonista l’imputato Gilberto Cavallini, accusato di concorso nella strage. Fiore, all’epoca leader di Terza Posizione, era stato citato come teste dai legali di parte civile, ma inizialmente non era stato ammesso. Assieme a lui sarà sentito anche Fabrizio Zani, ex terrorista, tra i fondatori dei ‘Gruppi per l’ordine Nero’.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90440 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!