Giugliano. Scritta omofoba e svastica per accogliere un’unione civile

“Le forze dell’ordine controllino se le telecamere di sorveglianza presenti nella zona possono aiutare a individuare i responsabili della scritta vergognosa apparsa in piazza Municipio a Giugliano questa mattina”. A chiederlo i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione politiche sociali, e il consigliere comunale di Giugliano, Giuseppe D’Alterio, denunciando che “come riportato da TeleClubItalia questa mattina, sulle mura di piazza Municipio, è comparsa una scritta omofoba accompagnata da una svastica che vanno cancellate immediatamente”.

“Il tutto sarebbe stato fatto perché oggi ci sarebbe la celebrazione di un’unione civile tra due persone dello stesso sesso e la cosa è francamente inaccettabile” hanno aggiunto Borrelli e D’Alterio ricordando che “l’Amministrazione comunale ha sempre respinto ogni forma di discriminazione, come è giusto che sia nel 2018, e, anche se si tratta di un caso isolato, la cosa va condannata e punita con la massima fermezza possibile”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93322 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!