Napoli. Paziente rompe vetro portellone posteriore ambulanza

“Anche oggi un’ambulanza in servizio è stata oggetto di atti vandalici, un paziente trasportato con il pugno ha rotto il vetro sinistro del portellone posteriore. Oltre ai danni è in serio pericolo l’incolumità dell’equipe medica a bordo. Non può essere tollerata quella che sembra essere diventata una consuetudine di delinquenti, violenti e pregiudicati. Super ticket ai responsabili a cui addebitare le riparazioni. Tolleranza zero verso chi compie inutili atti vandalici. Sono delinquenti e vigliacchi”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

“E’ necessario, ha proseguito Borrelli, assicurare i responsabili alla giustizia e interrompere questo insulso comportamento tribale. Venga stilata una black list per tutti coloro che si macchiano di aggressioni al 118 e negli ospedali in modo da permettere alle forze dell’ordine di intervenire subito anche scortando in occasioni particolari i mezzi di pronto soccorso”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89345 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!