Castellammare. Stuprata dal baby branco a 12 anni

Un grave caso di violenza ha sconvolto la vita di una giovanissima ragazzina di Napoli di soli 12 anni. La minorenne è stata infatti raggirata da un branco di ragazzi circa un mese fa, ad aprile, a Castellammare di Stabia. Questi l’hanno avvicinata con il pretesto di volerle offrire un passaggio per raggiungere una festa e purtroppo la dodicenne ha ingenuamente accettato il loro invito non sapendo che da lì a poco sarebbe stata condotta in un luogo di campagna appartato dove questi stessi ragazzi avrebbero avuto modo di realizzare l’abuso.

Solo oggi, a distanza da un mese dall’effettivo avvenimento dei fatti, la giovane vittima ha avuto il coraggio di denunciare i suoi aggressori; fino a questo momento sono stati i timori e i terribili ricordi di quei momenti ad impedire ciò. Fortunatamente però molte sono state le persone che l’hanno sostenuta nel corso di questo periodo particolarmente difficile e che l’hanno soprattutto convinta ad esporsi fino a denunciare quel branco di ragazzi che con estrema brutalità hanno messo a grave rischio la sua serenità. Le indagini continuano ad essere attive e in molti lavorano ogni giorno per condurre la piccola vittima in una nuova condizione di stabilità. Tutti sperano che questo possa diventare solo un brutto ricordo per la giovane e che avvenimenti del genere non si verifichino mai più.

Filomena Iuliano

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92167 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!