Auto travolge autista dopo incidente A14: coinvolti 4 persone dell’aversano

Incidente stradale mortale la notte scorsa sull’autostrada A14 tra i caselli di Loreto e Ancona sud al km 242+200 in direzione nord. Un tir condotto da un autista italiano di 51 anni ha tamponato un altro autoarticolato, che trasportava frutta, su cui viaggiavano due suoi colleghi greci: uno dei due è sceso dal mezzo dopo l’impatto ed è stato travolto da una Peugeot Partner con a bordo quattro persone dell’aversano, in provincia di Caserta.

L’auto una Peugeot con a bordo i 4 operai provenienti da Aversa e dell’agro aversano, quella sera, era diretta ad Ancona poiché la ditta per cui lavorano è impegnata nei lavori di ristrutturazione  di una struttura. Il conducente 33enne e titolare dell’impresa edile, è stato dimesso oggi dall’ospedale con una prognosi di 30 giorni riportando varie fratture e una lesione all’occhio destro.

Secondo il suo legale l’avvocato Ugo Pierlorenzi del foro di Ancona “l’auto non ha perso il controllo così, senza motivo o per paura di qualcosa. La macchina è finita contro il camion perché si è schiantata contro un grosso pezzo di metallo, presumibilmente una parte del cambio di uno dei due tir dopo lo scontro avvenuto fra loro subito prima dell’arrivo dell’auto dei 4 campani”.

L’autostrada, nel tratto coinvolto dallo schianto, era disseminata di pezzi di metallo. L’A14 è completamente priva di illuminazione, al punto da rendere difficoltoso si vi sia o meno presenza sul tratto stradale. notare la presenza anche di chi indossa il classico giubbotto catarifrangente.

La Procura di Macerata sta indagando su quanto accaduto ed ha posto sotto sequestro l’auto degli aversani.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80508 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!