Portici. Chiude Opera Salesiana, “avviato processo chiusura canonica Casa San Giuseppe”

“Dopo un lungo discernimento che coinvolge l’Ispettoria Salesiana “Beato Michele Rua” in ordine al ridisegno della presenza salesiana nell’Italia Meridionale, l’Ispettore don Angelo Santorsola, con il consenso del suo Consiglio e il parere favorevole del Rettor Maggiore e del Consiglio Generale, ha comunicato l’avvio del processo di “chiusura canonica della Casa “San Giuseppe” di Portici e la restituzione della parrocchia all’arcidiocesi”. E’ quanto comunica in una nota l’Ispettoria Salesiana Meridionale Don Bosco sulla chiusura dell’Opera Salesiana di Portici.

Al termine di un dialogo progettuale condiviso con il Card. Mons. Crescenzio Sepe, pur nel rammarico reciproco che una scelta così dolorosa comporta, l’Ispettore dei Salesiani don Angelo Santorsola ha motivato la decisione con queste parole:

“Non intendiamo, abbandonare la comunità e i giovani di Portici da un giorno all’altro. Siamo disponibili a promuovere un percorso a servizio del nuovo parroco che sarà nominato da Mons. Sepe ed insieme con i laici della Famiglia Salesiana, continuare a tenere viva l’azione evangelizzatrice ed educativa a favore dei giovani. Un clero diocesano impegnato e preparato nel servire i giovani ci rassicura! E’ una scelta dolorosa, ma purtroppo motivata da una più ampia riprogettazione della presenza dei salesiani nel Sud Italia. Assistiamo ad una perdurante diminuzione ed invecchiamento dei confratelli e dobbiamo far fronte alla necessità di dare consistenza qualitativa e quantitativa alle comunità religiose che operano al servizio dei giovani”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80499 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!