Aversa. “Parola al Fermi” vince premio nazionale giornalismo scolastico

Nei giorni 18 e 19 Aprile i ragazzi del Liceo Scientifico Enrico Fermi partecipanti al laboratorio di giornalismo “Cross Medial” si sono recati a Chianciano Terme, in provincia di Siena, per ritirare il premio “Giornalista per 1 Giorno”. Questo percorso, iniziato lo scorso anno, coinvolge i ragazzi dalla prima alla quinta trasformandoli in giovani giornalisti che, con un’attenta cooperazione ed un affiatato lavoro di squadra, sono riusciti a raggiungere traguardi impensabili per dei semplici adolescenti liceali.

I 25 studenti presenti hanno assistito alla cerimonia di premiazione organizzata da AlboScuoleFestival, l’associazione nazionale per il giornalismo scolastico, al PalamontePaschi dove il presidente dell’associazione Ettore Cristiani ha presentato le varie scuole presenti, provenienti da tutta Italia. Alcune di esse si sono cimentate in esibizioni di danza, altre, invece, sono note per essere curatrici delle migliori testate giornalistiche italiane. Tra queste vi è il giornale Parola Al Fermi, coordinato dalla Direttrice Federica Petrarca, dal suo Vice Andrea Pellegrino e redatto dai ragazzi del Liceo sotto la supervisione della giornalista Ilenia Menale. È stata proprio lei ad accompagnare i ragazzi insieme alla Prof.ssa Daniela Di Palma, ideatrice del giornalino in lingua inglese Breaking Views, e al prof.re Luca Ferri, responsabile dell’organizzazione dell’Alternanza Scuola-Lavoro nell’Istituto.

“Esperienza bellissima vissuta con un gruppo di ragazzi meravigliosi, rispettosi ed educati – sostiene Luca Ferri – che hanno presentato un lavoro bellissimo. Sono orgoglioso di loro al 100% poiché portano avanti il nome del liceo al massimo livello, grazie anche al lavoro degli insegnanti e di chi coordina le loro attività.” Anche il Vice Direttore Andrea Pellegrino ha raccontato la sua: “Un’esperienza unica e gratificante soprattutto perché ci ha dato la possibilità di farci conoscere a livello nazionale. Inoltre ci ha permesso di esplorare realtà giornalistiche fuori dalla Campania ampliando i nostri orizzonti.”

Anche Gianmarco Chiatto, addetto stampa del Liceo, è rimasto entusiasta: “Salire sul palco e sentirci acclamati a gran voce da tutto il pubblico è stata un’esperienza meravigliosa – dichiara – che ci ha resi orgogliosi di tutti gli sforzi compiuti nel corso di quest’anno. È stato importante sia per il nostro futuro che per la nostra carriera scolastica.” Il giorno 19 i ragazzi premiati hanno incontrato il presidente Ettore Cristiani che ha esposto loro dinamiche e procedure per diventare dei buoni giornalisti. È stato proprio lui ad incitarli a coltivare le proprie passioni, indipendentemente da qualunque suggestione esterna. Egli ha riportato le testimonianze di giornalisti che, dopo essere diventati tali, hanno continuato a svolgere la loro professione con grande dedizione e determinazione nonostante non fossero appoggiati dalle loro famiglie e dai loro cari. Da ciò ha ricavato il messaggio che ha trasmesso a tutti: “fai ciò che ama e ama ciò che fai, solo così potrai raggiungere al meglio tutti tuoi obiettivi!”

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93322 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!