Politiche, nasce il Blocco Nazionale per le libertà

Nasce la lista del Blocco Nazionale per le libertà, un progetto politico che racchiude al suo interno l’alleanza tra i maggiori movimenti monarchici e della destra cattolica e della galassia liberale. Tra i principali promotori Italia Reale, Democrazia Cristiana e l’ANDEL Associazione Nazionale Democratici Liberali.

La nuova formazione è stata presentata questa mattina presso il Conference Center dell’Hotel Nazionale, in Piazza Montecitorio, a Roma.

Durante il convegno verrà svelato il simbolo del progetto che si presenterà alle elezioni del 4 marzo.

Relatori, tra gli altri, Massimo Mallucci presidente di Italia RealeDenis Martucci, segretario nazionale della Democrazia Cristiana e Riccardo Scarpa, portavoce dell’ANDEL

“Viviamo in una democrazia moribonda e senza popolo oppressi da una oligarchia di privilegiati. Occorre un’assemblea costituente per restituire l’Italia agli Italiani. Il Blocco Nazionale attirerà l’interesse degli elettori delusi, traditi e di quelli che sempre più si astengono dal voto”, dichiara Angelo Novellino, segretario nazionale di Italia Reale.

Tra i punti del programma del Blocco Nazionale per le libertà :

  • una riforma organica che ridia piena funzionalità alle province e alle prefetture, che elimini il sistema delle città metropolitane e delle regioni
  • la difesa della famiglia
  • un riesame delle norme su aborto e fine vita
  • no allo jus soli
  • In economia, dignità al lavoro e tutela del risparmio dal sistema bancario.
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 73063 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!