Aversa. Rinvenuto cadavere di una donna in un’abitazione

Altro triste epilogo nella cittadina normanna a distanza di poche ore dalla morte del 21enne a San Lorenzo, è stato ritrovato in via Onorato Pietroantonio un altro cadavere, quello di un’aversana, sorella di un noto medico che perse la vita lo scorso settembre a causa di un malore. A lanciare l’allarme alcuni vicini della donna che da giorni non riuscivano a contattarla. Preoccupati di ciò hanno allertato i militari.

I Carabinieri con l’ausilio dei Vigili del Fuoco di Aversa hanno fatto irruzione nell’appartamento e qui la macabra scoperta rinvenendo il corpo senza vita della 58enne: inutile l’intervento dei sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che dichiarare l’avvenuto decesso. I militari hanno subito avvisato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Napoli Nord ed il medico legale. Il magistrato ha disposto il sequestro della salma,che è stata trasferita all’istituto di medicina legale del Secondo Policlinico di Napoli per l’esame autoptico. I carabinieri hanno avviato le indagini per poter ricostruire le esatte dinamiche del decesso. Sotto shock i parenti e gli amici.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 72438 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!