Napoli. Selezione infermieri per AOColli, Borrelli scrive al Direttore Generale

“Sulla selezione di 33 infermieri a tempo determinato per l’Azienda ospedaliera dei Colli ho deciso di scrivere al direttore generale”. Lo dichiara Francesco Emilio borrelli, consigliere regionale campano dei Verdi e componente della Commissione sanità.

“Ecco il testo della lettera. Mercoledì 20 e giovedì 21 dicembre si terranno le prove di selezione per l’avviso pubblico indetto dall’Azienda ospedaliera dei Colli per il reperimento di 33 infermieri a tempo determinato. In questi giorni stanno arrivando diverse segnalazioni in base alle quali sarebbe stato messo in piedi un sistema per favorire gli interinali che, in passato, hanno lavorato in quegli stessi ospedali. Tra l’altro, già in passato, era stato pubblicato un bando, poi ritirato, che assegnava un punteggio maggiore a chi aveva già lavorato in quei nosocomi, a qualsiasi titolo, creando un’evidente disparità e un ingiustificato vantaggio. Le denunce relative a quanto sta succedendo in queste ore, invece, riguardano presunte indicazioni sul comportamento da tenere in sede di prova concorsuale. In particolare alcuni sindacalisti, spesso gli stessi che già erano protagonisti di vicende poco chiare nella gestione degli interinali, avrebbero consigliato a parenti e amici interinali di compilare soltanto alcune domande della prova scritta perché i commissari d’esame avrebbero poi compilato le risposte esatte in sede di correzione degli elaborati. A gettare ombre anche il fatto che, in un primo momento, c’era la possibilità di correggere addirittura tutte le risposte date, anche se su questo punto c’è stata un’integrazione della direzione che ha espressamente vietato correzioni. Proprio quest’ultima modifica, in corso d’opera, però fa ipotizzare che, nelle denunce arrivate, ci sia qualcosa di vero e concreto, motivo per cui chiedo di attivare la massima attenzione per garantire il regolare svolgimento della procedura concorsuale, sia in sede d’esame che, soprattutto, quando si passerà alla correzione degli elaborati. A tal fine, le chiedo se non ritiene opportuno chiedere l’ausilio della Guardia di finanza o di altri rappresentanti delle forze dell’ordine per garantire che tutto si svolga nella massima trasparenza e legalità”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80499 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!