Gricignano. Migrante sparato, Coop. Soc Apeiron: “Solidarietà al giovane Bobb”

“Difronte la sconvolgente immagine di Bobb Alagiee, giovane 19 enne colpito sabato 11 novembre a Gricignano di Aversa, da un proiettile che dalla bocca gli ha trapassato il collo, le parole non bastano, si perdono e diventano stanche, vuote, abusate. E ciò dovrebbe essere sufficiente alle nostre coscienze per fare i conti con noi stessi e la nostra capacità di accoglienza verso un altro essere umano che chiede tutela, diritti e dignità, invece, la comunità risponde con commenti razzisti ‘senza esclusione di colpi’. Difronte a ciò sentiamo fortemente il bisogno di esprimere solidarietà al giovane Bobb e di prendere le distanze dalla barbara violenza e dall’estremismo di un gesto, prodotto di una società che spesso spinge verso paure e conflitti sociali generatori di violazione dei diritti umani e di grande deriva sociale, oltre ad essere un forte rischio per la democrazia stessa. Restiamo umani”. Questo l’appello della Coop. Soc. Apeiron rivolto ai cittadini, alle persone, alla società civile ricordando che “gli stessi diritti che rivendichiamo per noi appartengono anche a tutti gli altri e le altre, senza eccezione alcuna”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92220 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!