Nola. Vendeva baby tartarughe, blitz delle guardie AgriAmbiente: denunciato il venditore

Nella giornata di sabato 07 ottobre 2017, altro maxi sequestro effettuato dalle Guardie Zoofile Agriambiente del Coordinamento Provinciale di Napoli dove grazie al Nucleo Telematico delle stesse Guardie veniva scovato su internet una persona che vendeva tartarughe terrestri specie Testudo Hermanni.

Gli Agenti Zoofili contattavano il venditore che dava l’appuntamento a Nola in via Nazionale delle Puglie nei pressi di Expert. Il venditore L.F. di anni 53 di Avellino trovava le Guardie che dopo aver visto la fauna, 20 baby tartarughe, si qualificavano nelle proprie competenze sequestrando le tartarughe. Identificata la persona si procedeva alla perquisizione domiciliare dove nel giardino di casa propria venivano rinvenute altre 12 tartarughe ma adulte usate per la riproduzione. Il venditore veniva denunciato per diversi reati penali.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90487 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!