Giugliano. Vendeva illegalmente delle tartarughe, denunciato 31enne di San Cipriano

Domenica 01.10.2017 altro sequestro effettuato dalle Guardie Zoofile Agriambiente del Coordinamento Provinciale di Napoli dove grazie al Nucleo Telematico veniva scovato su internet la vendita di tartarughe terrestri senza documentazione.

Gli Agenti contattavano il venditore per l’acquisto degli esemplari. Lo stesso dava appuntamento presso il distributore di carburante all’Auchan di Giugliano. Al momento dell’incontro vista la fauna, gli Agenti si qualificavano nelle proprie competenze, venivano sequestrate al venditore, P.E. di anni 31 di San Cipriano d’Aversa (Ce), 10 esemplari di Testo Hermanni baby detenute in uno scatolino tutte in sieme.

Dopo l’identificazione gli Agenti sono andati con il venditore a casa sua dove rinvenivano altre 2 baby tartarughe e 2 tartarughe adulte nel proprio giardino dove venivano sequestrate anch’esse. Il venditore è stato denunciato per diversi reato tra cui il maltrattamento. La vendita abusiva di tali animali sta diventando una piaga molto diffusa, un commercio che porta diverse di decina di migliaia di euro annue nelle tasche di queste persone.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 78732 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!