Teverola. Nuova giunta Di Matteo, Noi: “Habemus assessori con deleghe”

“Ci siamo…habemus assessori muniti di deleghe! Un’attesa lunga tre mesi per conferire deleghe “contentino”, volte più a mantenere in equilibrio le varie fazioni della maggioranza, piuttosto che dare impulso alla macchina amministrativa per risolvere le annose questioni che affliggono la nostra città”. E’ il commento del direttivo cittadino di Noi teverola, associazione socio-politica.

“Le deleghe: Tommaso Barbato, vicesindaco con delega ai tributi e urbanistica, perde la delega al bilancio. Ridimensionato ulteriormente il suo ruolo all’interno della maggioranza. Che dire… contento lui!; Vincenza Barbato si occuperà di politiche sociali e legge 328/2000. Una novità rispetto ai due anni precedenti in quanto tale ramo era rimasto nelle mani del sindaco, e non a caso non è stato fatto niente, se non le ormai rodate vacanze termali. Speriamo che la giovane Barbato a questo sappia aggiungere altro, con interventi mirati verso chi (a prescindere dall’appartenenza a tizio o a caio) vive realmente situazioni di disagio; Michela Menale gestirà politiche giovanili, sport, spettacolo e parchi pubblici. Ora passi per il plurale dei parchi pubblici, in quanto di parco a Teverola ce n’è solo uno e tra qualche giorno sarà dato a un privato! Questo assessorato, gestito egregiamente dalla Pennini nei due anni trascorsi, viene affidato alla Menale; ciò ci lascia perplessi, ma purtruppo il sindaco non ama la crescita dei giovani e i legami che essi instaurano con il territorio; Elisabetta Picca, mai vista e sentita, si occuperà di affari generali, patrimonio e personale. Le auguriamo buon lavoro; Margherita Pennini gestirà protezione civile, bilancio e cultura. Vedremo se, nonostante il ridimensionamento, saprà stupirci ancora”.

“Detto ciò, avrete notato che rami come lavori pubblici, istruzione, commercio e ambiente non sono stati assegnati ai neo assessori. Il sindaco ha tenuto tutto per se’, ritenendoli forse non all’altezza, o forse da ingordo pensa di poter gestire tutto da solo. Il “ci penso io” non ha portato buoni frutti a Teverola, nonostante la sbandierata fertilità. Buon lavoro alla nuova giunta!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90463 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!