Aversa. Il Comune reintegra due dirigenti e risparmia 225.000€ di risarcimento

Su proposta dell’Assessore al Personale Arch. Gilda Emanuele (in foto), la Giunta Comunale della città di Aversa ha deliberato in merito agli accordi transattivi relativi al reintegro della Dott.ssa Gemma Accardo, nella qualità di Dirigente dell’Area Servizi al Cittadino e del Avv. Giuseppe Nerone, nella qualità di Dirigente dell’Area Affari Generali. Si è ritenuto di procedere alla transazione al fine di coprire due importanti vuoti in organico, riassegnando gli incarichi, precedentemente illegittimamente revocati, così come sentenziato dal Tribunale di Napoli Nord.


GUARDA PDF – Allegato n.346

GUARDA PDF – Allegato n.347

GUARDA PDF – GM. 346

GUARDA PDF – GM. 347


Il ripristino degli incarichi di Dirigenti, a fronte della rinuncia dei dipendenti al risarcimento del danno liquidato in sentenza, contribuisce ad assicurare la continuità all’azione amministrativa e soprattutto garantisce un risparmio di spese per l’Ente, in quanto incidono solo per la differenza stipendiale, considerato che si tratta di incarico conferito a seguito di selezione pubblica per titoli e colloquio. I due ricorrenti hanno in tal modo rinunciato al risarcimento dell’importo riconosciuto in sentenza pari a circa 225.000€. Con questa azione abbiamo tutelato l’interesse economico dell’Ente, oltre ad evitare un ulteriore contenzioso, che alla luce dei recenti giurisprudenziali, risulterebbe di difficile accoglimento, si è evitato in tal modo di causare ulteriori danni all’Amministrazione.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89345 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!