Napoli. Sma Campania, Cesaro: “Di Domenico? Mostri atti a Corte dei Conti”

“Conosciamo bene gli atti, freschi di istruttoria e firma, che il Consigliere delegato della Sma, Lorenzo Di Domenico, potrà mostrare a chi vuole, magari anche dopo aver risposto alla Corte dei Conti per danno erariale. Intanto vale la pena ricordargli che su questa materia la competenza è del Direttore Generale che, però, non è stato ancora nominato e che elargire benefit e promozioni in assenza di bilanci costituisce una grave violazione delle più elementari norme del nostro ordinamento contabile” (leggi qui). Così il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, commentando le dichiarazioni rilasciate dal Consigliere Delegato della Sma, Lorenzo Di Domenico, a proposito di promozioni, aumenti e integrazioni salariali riservate ad alcuni lavoratori della partecipata regionale.

“Se infine ci sono contenziosi – prosegue Cesaro -, Di Domenico dica pubblicamente quanti ne sono e a quanti ha dato seguito accogliendone le istanze e perché”. “Noi un’idea ce la siamo fatta, una ancora più precisa se la faranno i magistrati contabili e speriamo che se ne faccia una anche il governatore De Luca”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89217 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!