Giugliano. “Divertimento ai profughi, e i bimbi d’Italia?”, azione di FN fuori al Pareo Park

“Rivendichiamo con orgoglio la frase (definita razzista da tanti) apparsa questa mattina fuori il Pareo Park (ex Magic World) a Giugliano. Lo scorso 20 luglio furono ospiti del parco divertimenti 100 immigrati, grazie ad una partnership con l’UNICEF Italia”. E’ quanto dichiarato dal direttivo provinciale napoletano di Forza Nuova.

“Abbiamo aspettato la fine dell’estate, certi di un’attenzione del dottor Vincenzo Schiavo, amministratore unico di Partenope Investment (società che gestisce il parco) verso i bambini Italiani, attenzione mai arrivata. Ci chiediamo, possibile che i bambini Italiani non meritino attenzione? Forse i bimbi italiani fanno poca pubblicità? Possibile poi che Unicef e gli italiani siano al servizio degli immigrati? Forza Nuova offre il proprio aiuto al Pareo Park a trovare non 100, ma anche 1000 bimbi italiani con difficoltà economiche per passare lì una giornata e se dal suddetto, non dovesse arrivare alcun segnale, porteremo lì i nostri ragazzi di Lotta Studentesca e pretenderemo di entrare gratis, perché in quel caso il razzismo c’è, ma verso gli italiani, e si renderà quindi necessario il nostro intervento”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 78719 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!