Violazione SA 8000 nei cantieri rifiuti DHI, Flaica Cub chiede intervento Ispettorato Lavoro

La F.L.A.I.C.A. C.U.B. da diverso tempo denuncia la violazione della ertificazione Etica di Responsabilità Sociale (SA 8000) nei cantieri rifiuti della DHI nei comuni di Santa Maria Capua Vetere, Teverola, Cesa, Pontelatone e Roccaromana.

Lo stesso sindacato denuncia inoltre il mancato riconoscimento di istituti contrattuali previsti dal CCNL; il mancato rispetto dei diritti dei lavoratori; le inosservanze al D.lgs. 81/08, malsani luoghi di lavoro, corsi di formazione ed informazione mai realizzati; utilizzo di automezzi inconciliabili con le normative di sicurezza. Tenuto conto che le inadempienze sopra esposte rappresentano una gravissima violazione della certificazione etica (SA 8000) rilasciata alla DHI S.P.A. prima di compulsare l’organismo di certificazione corrispondente, chiede un incontro all’Ispettorato del Lavoro di Caserta.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 76086 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!