Cesa. Incendi boschivi, l’ordinanza del Sindaco Guida

Si rende noto che, il Comune di Cesa, a seguito degli ultimi avvenimenti che hanno interessato il territorio, è stata emessa una ordinanza sindacale che impone, in sostanza, la pulizia dei terreni incolti.

Il provvedimento si fonda sul Decreto n. 33 del 04/07/2017 con il quale il  Direttore Generale per il Governo del Territorio, i Lavori Pubblici e Protezione Civile della Regione Campania ha reso noto lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi sul territorio della Regione Campania dal 04/07/2017 al 30/09/2017, disponendo per lo stesso periodo, in ragione della legge n. 116 del 11 agosto 2014, che la combustione di residui vegetali agricoli e forestali è sempre vietata.


CLICCA QUI – LEGGI L’ORDINANZA


E’ fatto, dunque, divieto sul territorio del Comune di Cesa di bruciare vegetali, loro residui o altri materiali connessi all’esercizio delle attività agricole nei terreni agricoli, anche se incolti, negli orti, giardini, parchi pubblici e privati sino al 30 ottobre 2017;
E’ fatto, altresì, obbligo a tutti i proprietari, conduttori, detentori, a qualsiasi titolo, di aree confinanti con strade, boschi, abitazioni sparse, centri urbani, strutture turistiche, artigianali e industriali, di provvedere, con decorrenza immediata, alla rimozione dai terreni di ogni residuo vegetale o qualsiasi materiale che possa favorire l’innesco di incendi e la propagazione del fuoco.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93575 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!