Caserta. Sorpresi a vendere abusivamente gadget della Reggia: fermati in tre

I Carabinieri della Stazione di Caserta il 1° e il 2 luglio scorso, all’interno della Reggia di Caserta e nell’area antistante il monumento Vanvitelliano, hanno espletato servizi finalizzati a contrastare la vendita abusiva di souvenir comminando sanzioni amministrative nei confronti di un 47enne, un 42enne ed un 39enne di Caserta, sorpresi a vendere gadget e guide turistiche del Palazzo Reale.

In particolare, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno sequestrato complessivamente 61 souvenir raffiguranti la Reggia e 33 guide turistiche del citato monumento, comminando sanzioni amministrative per totali € 15.000. Il materiale sequestrato sarà consegnato alla polizia municipale di Caserta per la successiva distruzione.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90499 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!