Baia Domizia. Asportano gomme da una Smart: arrestati due napoletani

I carabinieri della Stazione di Sessa Aurunca (CE), nella frazione Baia Domizia, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori unitamente ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sessa Aurunca, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto aggravato in concorso e false dichiarazioni a P.U., di D’Alterio Francesco, cl. 1977, residente a Napoli, in atto sottoposto all’obbligo di firma presso stazione carabinieri di Napoli Secondigliano, e Viccaro Vincenzo, cl. 1978, residente a Quarto Flegreo (NA).

Questo slideshow richiede JavaScript.

I due, sono stati sottoposti a controllo in via degli Olmi a bordo di un autovettura Chevrolet Kalos in loro uso e sono stati trovati in possesso di quattro gomme complete di cerchi, risultate asportate immediatamente prima in via dell’Erica da un autovettura Smart ivi parcheggiata.

Nel medesimo contesto D’Alterio Francesco è stato altresì deferito all’Autorità Giudiziaria per false dichiarazioni a p.u., avendo fornito, all’atto dell’identificazione, il nominativo del fratello al fine di eludere i controlli. La refurtiva interamente recuperata è stata restituita all’avente diritto. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicati con rito direttissimo  rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80220 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!