Sant’Antimo. Investe ed uccide 25enne di Gricignano: pirata si costituisce

Si è consegnato ai carabinieri di Villaricca (Napoli), l’automobilista 27enne di Giugliano, che ha investito e ucciso, prima di darsi alla fuga, Debora Menale, la ragazza di 25 anni originaria di Gricignano in provincia di Caserta, all’uscita da una discoteca a Sant’Antimo. (leggi qui). L’uomo si è presentato ai militari insieme con il suo avvocato confessando – come hanno reso noto i carabinieri – di essere lui l’investitore.

Il pirata della strada è stato portato in ospedale e sottoposto agli esami tossicologici per accertare l’eventuale uso di droga o abuso di alcol. La salma di Debora Menale è stata portata al Policlinico dell’Università “Vanvitelli” di Napoli per l’autopsia. La ragazza, che lavorava come parrucchiera, cinque anni fa aveva perso la madre per un male incurabile.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 82839 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!