Magistratura, Valiante: “Dichiarazioni di Davigo e De Bortoli preoccupanti”

“Sono seriamente preoccupato delle dichiarazioni rese nel corso della trasmissione Piazza Pulita su La7 dal presidente dell’Anm Davigo. Affermare che ci siano norme scritte in Parlamento, a suo dire, da disturbati mentali  (puo’ capitare di scriverne di sbagliate) e poi continuare ad immaginare, forse anche per tale ragione, la politica come il male assoluto dal quale tutti i magistrati, evidentemente per una purezza implicita che appartiene solo a tale categoria  professionale o forse ” dello spirito”, ne debbano restare fuori, ha un carattere preoccupante per un Paese democratico”. A dichiararlo Simone Valiante, deputato dem, commentando le dichiarazioni rese alla trasmissione Piazza Pulita da Davigo e  Ferruccio De Bortoli.

“A tal proposito sarei curioso di sapere, in un clima di aggressione ormai giornaliero, dal direttore De Bortoli in che cosa consisterebbe la doppiezza del Presidente Emiliano che danneggia i magistrati. Non abbiamo sentito una parola per anni su innumerevoli altri casi. Evidentemente la candidatura di una persona scomoda come Michele Emiliano alle primarie del Pd ha risvegliato numerose “coscienze” giuridiche e di intellettuali raffinati. E poi lo chiamano populismo, quello degli altri!”, conclude Valiante

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90483 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!