Gricignano. Morte Debora Menale, l’automobilista era sobrio e lucido

Emergono ulteriori dettagli circa la tragica morte di Debora Menale, la 25enne parrucchiera di Gricignano (leggi qui). I risultati tossicologici effettuati su Giovanni Vitiello, il 27enne di Giugliano, che era alla guida dell’auto che ha investito Debora, l’altra notte, sono risultati negativi: vale a dire che il ragazzo era sobrio e non sotto effetti di stupefacenti o alcool.

Stamani è stata eseguita l’autopsia sul corpo della ragazza. La salma sarà restituita ai familiari per i funerali che si terranno a Gricignano nei prossimi giorni. Debora è morta sotto gli occhi del fidanzato mentre attraversava la strada, nei pressi del locale sulla strada Sant’Antimo-Aversa. Il paese è sotto shock per la perdita di una giovane, sempre solare e allegra. Secondo indiscrezioni, Giovanni è disperato per quanto accaduto vorrebbe incontrare la famiglia di Debora, non sappiamo se ciò gli sarà concesso. Il 27enne intanto è indagato a piede libero per omicidio stradale.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 79013 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!