Baseball, verso World Classic: l’Italia batte i Chicago Cubs in amichevole

L’Italia supera 8-7 i Chicago Cubs e inizia nel migliore dei modi l’avvicinamento al Girone D del World Baseball Classic 2017, dimostrando la mentalità giusta per andare avanti decisamente, subire una rimonta da 6 punti nel cuore della partita e dare il colpo finale, con uno splendido fuoricampo di Rob Segedin al nono, per un risultato che rimarrà nel libro della piccola, grande storia del baseball azzurro.

Il sole e un’appassionata folla accolgono l’Italia nel bell’impianto di allenamento di Mesa, Arizona. L’orso dei Cubs e il 44 di Anthony Rizzo campeggiano un po’ dappertutto e l’emozione di sentire l’Inno di Mameli in questo contesto, dove i campioni delle World Series 2016 si preparano per la nuova stagione, regala un brivido davvero irresistibile.

Rizzo è rientrato solo ieri dopo 4 giorni di riposo precauzionale ed è in campo contro gli azzurri, a difendere il sacchetto di prima base, sostituito nel ruolo, per l’Italia, dall’altro grande protagonista della Nazionale italiana al Classic 2013, Chris Colabello.

Insieme a Rizzo, in campo ci sono Ben Zobrist, Jason Heyward, Kyle SchwarberTommy LaStella, gente da oltre 500 turni alla battuta nella stagione stellare 2016 dei Cubs, insieme a qualche seconda linea e a diversi talenti di domani. È una giornata perfetta, avranno pensato gli azzurri, per sorprendere un po’. [clicca qui – continua a leggere]

(Foto MG Oldmanagency)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 87920 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!