Sigma Aversa, Under 19 schiacciasassi: rimonta da urlo e vittoria al tie-break nel derby

L’Under 19 della Sigma Aversa è con un piede e mezzo alla fase successiva del proprio campionato di categoria. Con un cammino perfetto la squadra allenata da Giuseppe Scognamiglio sta guidando la classifica del girone A e nell’ultima giornata, disputata lo scorso 17 gennaio, è arrivato un prezioso successo al tie-break contro l’Accademia Normanna che ha permesso di allungare in vetta e di vedere sempre più da vicino gli scontri con le squadre del girone B. Il gruppo normanno (costruito e seguito con attenzione dal direttore tecnico Ignazio Nappa) guidato nel derby da coach Di Costanzo (assente per motivi personali Scognamiglio) ha regalato spettacolo con una rimonta fantastica. I primi due parziali erano stati vinti infatti abbastanza nettamente dall’Accademia Normanna (15-25 e 17-25) ma sin dall’inizio del terzo è venuto fuori l’orgoglio di Gengaro, Monda, Cefariello, Silvestro, Auriemma, Di Biase, Giordano, Limongello, Malanga, Marrone, Sarno, Di Franco e La Piccirella che hanno alzato il muro e le percentuali in attacco ‘annichilendo’ gli avversari nel terzo parziale 25-13. Da lì è venuta fuori un’altra gara: la Sigma Aversa ha prima pareggiato i conti (25-22) e poi al quinto set ha lasciato solamente un punto all’altra società normanna vincendo 15-10. Adesso appuntamento a martedì prossimo: il 24 gennaio alle 19.30 la sfida col fanalino di coda Uisp Volley Ercolano ancora fermo a zero punti.

Stasera, alle 19.30, sempre alla ‘De Curtis’ ci sarà nuovamente il derby Sigma Aversa – Accademia Normanna. Ma questa volta con le formazioni Under 18. E’ la prima gara di campionato dei ragazzi del presidente Sergio Di Meo che cercheranno subito di iniziare col piede giusto.

Ritorna in campo invece domani pomeriggio, alle 17.30, la Serie D della Sigma Aversa guidata da coach Simone Montuori. Dopo aver osservato il turno di riposo i ragazzi normanni saranno impegnati tra le mura amiche della ‘De Curtis’ contro l’Asd Pianura Volley Club. Non sarà assolutamente facile perché ad Aversa arriverà la capolista e per conquistare qualche punto servirà una vera e propria impresa.

L’Under 16 di coach Pasquale Marrone si conferma una delle formazioni più forti della provincia di Caserta e mette a segno una importante vittoria per 3-1 contro il Granvolley Sparanise. Partita equilibrata nei primi due parziali: il primo è vinto dai normanni 25-17 mentre il secondo è a favore degli ospiti (20-25). Nel momento decisivo della gara però i baby normanni mettono la freccia (25-21 e 25-16) collezionando così tre punti che permettono di conquistare il secondo posto a due lunghezze dalla vetta. Martedì prossimo derby con l’Accademia che può valere il sorpasso.

Per l’Under 14 due appuntamenti ravvicinati la prossima settimana: lunedì alle 17 trasferta a Piedimonte Matese e il giorno successivo, sempre in trasferta, gara contro il Dream Volley Academy di San Cipriano d’Aversa.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 72438 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!