Aversa. Il Sindaco De Cristofaro nega la sala Consiliare a Santulli

ASCOLTA LE INTERVISTE A CURA DI RADIO AVERSA

Con nota protocollata in data odierna, il Sindaco di Aversa Enrico de Cristofaro ha comunicato al consigliere di minoranza On. Santulli il diniego di concessione della sala consiliare.

L’On. Santulli aveva chiesto di svolgere in tale sala un dibattito pubblico con il Sindaco per parlare della mancata realizzazione della pista di atletica.

Da poco mi è stata notificata la lettera del Sindaco di Aversa che mi comunica la non concessione dell’Aula Consiliare. Un atto – sottolinea Santulli – d’imperio gravissimo che offende la Democrazia e la Città. Il Sindaco accusa e fugge, si sottrae alla verità. Una vergogna inaudita. Siamo abituati a certi atteggiamenti d’inconsistenza e irresponsabilità, per questo, – conclude – avevamo preparato una sede alternativa, l’incontro con i cittadini si terrà una sala nei pressi del Municipio, dove è confermato l’appuntamento sotto il porticato, per le 16.30 di martedi 31/1/2016“.

La grande sfida, che dura da mesi tra opposizione e maggioranza, sullo scottante tema della pista Atletica, continua a fare scalpore. Da poco, infatti, abbiamo appreso della comunicazione di diniego al permesso ad adoperare l’Aula Consiliare, disposta dal Comune, dove le motivazioni non sono state ancora rese note, ma si fa menzione di averle comunicate al Prefetto con tanto di copia del manifesto allegato.

Da indiscrezioni pare che il rifiuto a concedere l’aula Consiliare, per il 31 gennaio, ai consiglieri comunali di minoranza: Gianpaolo Dello Vicario e Nicla Virgilio per Forza Italia, Rosario Capasso, Giovanni Innocenti e Paolo Santulli per i Moderati, Elena Caterino, Alfonso Golia e Marco Villano per il Partito Democratico, i quali hanno organizzano un CONFRONTO VERITA’ sull’argomento PISTA DI ATLETICA, dove gli stessi scrivono: “dopo le ‘stucchevoli’, dichiarazioni rilasciate dal Sindaco della Città che ha scaricato le sue responsabilità sull’Onorevole Paolo Santulli, in merito alla probabile mancata realizzazione dell’impianto sportivo. In caso di mancanza dell’interlocutore istituzionale, saranno presentati ugualmente tutti gli ATTI VERITA’ “.

Il diniego della sala, ha già suscitato non poche polemiche, pare che da ciò si avranno ulteriori strascici nella politica cittadina.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 74535 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!