Sant’Arpino. Comizio di Dell’Aversana su i primi mesi di attività amministrativa

Domenica 11 settembre alle ore 11 si terrà in piazza Umberto I a Sant’Arpino un comizio del Movimento Politico Culturale “Speranza e Futuro per Sant’Arpino” in cui il sindaco Giuseppe Dell’Aversana (in foto) a nome di tutta l’amministrazione comunale relazionerà su questi primi mesi di attività amministrativa. Lo annuncia Giorgio Catena, coordinatore politico del Movimento Politico Culturale Speranza e Futuro per Sant’Arpino”.

Durante la scorsa campagna elettorale più volte ci era stata posta la domanda: cosa farete nei primi 100 giorni? La nostra risposta è sempre stata che nei primi 100 giorni secondo noi era impensabile promettere la luna ma molto più credibilmente i primi 100 giorni sarebbero stati necessari per avere contezza della situazione amministrativa del nostro comune. Coerentemente con l’impegno di vera trasparenza preso in campagna elettorale, abbiamo deciso di organizzare un pubblico comizio per raccontare ai cittadini, guardandoli negli occhi, qual è lo stato dell’arte, quali sono le iniziative già messe in campo da questa amministrazione e qual è la nostra programmazione per il prossimo futuro.

Un comizio dopo la campagna elettorale e così lontano dalla prossima è qualcosa di totalmente inedito per la politica santarpinese degli ultimi anni, durante i quali le forze politiche di governo hanno preferito trincerarsi in un mutismo refrattario. Ma l’ambizione del nostro movimento non era quella di vincere le elezioni, bensì di incidere radicalmente nella politica locale favorendone un miglioramento significativo generale. Per questo motivo riteniamo importante dare un segnale di trasparenza e coinvolgimento della popolazione in questa fase complessa di transizione amministrativa.

In questo senso, anche l’attività politica del movimento sta andando avanti affianco a quella amministrativa, attraverso le varie assemblee che ci sono state prima della pausa estiva i frequenti incontri del direttivo ed altre iniziative che verranno programmate per i prossimi mesi.

Ci auguriamo un’ampia partecipazione della cittadinanza nell’ottica della ricostruzione di quel rapporto di fiducia tra istituzioni e popolazione, tra eletti ed elettori, che è alla base della democrazia rappresentativa.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 88010 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!