Crisi Ericsson, UilCom: “Subito tavolo di confronto tra Parti Sociali e intervento del Governo”

La Uilcom è attenta alla vicenda Ericsson, colosso che svende tecnologia per un suo drastico piano di ristrutturazione.
“In merito – dichiara il Segretario della UilCom Campania Massimo Taglialatela – chiediamo uno sforzo per riportare al tavolo nazionale le parti, per un vero confronto ministeriale che coinvolga il ministero del Lavoro e il ministero dello Sviluppo Economico, per trovare una soluzione  possibili alla vertenza”.
“Bisogna continuare  –  ribadisce il leader della UilCom Taglialatela – a individuare necessariamente soluzioni accettabili per garantire e salvaguardare  115 “esuberi”  negli stabilimenti di Napoli sui 385 nazionali. Già da tempo evidenziammo il timore di scelte aziendali che potevano penalizzare i lavoratori; oggi chiediamo una risoluzione praticabile della vertenza in corso con un intervento di mediazione concreto del Governo”.
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93322 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!