Casale 1964. Anche Vitantonio Cantelli entra a far parte della famiglia

Si allarga la famiglia del Casale 1964. Un nuovo socio onorario entra a far parte di un progetto che mira a diventare grande nel giro di qualche anno per portare nella città di Casal di Principe il calcio che conta.

Il presidente Enricomaria Natale non vede l’ora di giocare la sua prima gara ufficiale nel campionato di Seconda categoria e al suo fianco, in questa splendida avventura, ci sarà anche Vitantonio Cantelli. Un gruppo che raccoglie quindi, giorno dopo giorno, persone che hanno voglia di dare il proprio valido contributo per un sogno nato pochi mesi fa che ad inizio ottobre diventerà realtà con il primo calcio d’inizio nello stadio della mitica Albanova. Vitantonio Cantelli è conosciuto da tutti nella città di Casal di Principe per il suo impegno importante a favore del territorio.

E’ infatti presidente dell’associazione interculturale San Pio che negli anni ha regalato sorrisi e gioie a tutta la comunità: “Sono felice e onorato di poter essere protagonista in questa splendida famiglia del Casale 1964 – afferma Cantelli – perché ritrovo tanti amici con la passione incredibile per lo sport e in questo caso il calcio. Lavoreremo per fare qualcosa di importante, non vogliamo semplicemente partecipare ma abbiamo in mente di riuscire a vincere nel più breve tempo possibile. L’obiettivo è avvicinare quanto più possibile questa nuova realtà calcistica alla nostra comunità. Far capire ai nostri concittadini che questo è un club formato principalmente da figli di Casal di Principe. Bisogna fare ancora tantissimo e di questo ne siamo consapevoli ma non abbiamo alcuna intenzione di fermarci. Continueremo a crescere e a vincere. Ma per farlo abbiamo bisogno di tutti, e soprattutto del sostegno di chi ama Casal di Principe e il Casale 1964”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90513 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!