SMCV. Donazione organi su carta di identità, la proposta del M5S

Il Garante della Privacy ha detto si alla possibilità di inserire sulla propria carta di identità il consenso o il diniego alla donazione di organi o di tessuti in caso di morte.

In tal senso il MoVimento 5 Stelle di Santa Maria Capua Vetere in data 8 luglio ha depositato all’ufficio protocollo una richiesta indirizzata al Sindaco Antonio Mirra ad aderire al Progetto “Carta d’identità – Donazione Organi”, così da rendere possibile la registrazione della volontà del cittadino alla donazione degli organi all’atto del rilascio e del rinnovo della Carta d’identità.

La Regione Campania, in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti, il Dipartimento Interaziendale Trapianti e le Associazioni di Volontariato del settore, è promotrice del Progetto denominato “Donazione di organi: dichiarazione di volontà e rinnovo carte d’identità” con il quale si intende sperimentare una procedura per dare attuazione alla norma contenuta nel Decreto Mille proroghe, volta a raccogliere le dichiarazioni dei cittadini maggiorenni in occasione del rilascio o del rinnovo della carta d’identità, sul consenso/ diniego a donare gli organi ed trasmettere la relativa dichiarazione al Sistema Informativo Trapianti (S.I.T.);

La Giunta Regionale per la Campania, con propria deliberazione n. 158 del 03.06.2014, ha approvato il progetto esecutivo “Donazione di organi: dichiarazione di volontà e rinnovo carte d’identità”.

Il MoVimento 5 Stelle S.Maria CV, resta in attesa di riscontro confidando in un favorevole accoglimento della presente istanza da parte dell’amministrazione comunale.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89345 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!