(FOTO/VIDEO) Aversa. Tavolini e sedie in Piazza Vittorio Emanuele: scoppia la rissa

L’inchiesta dell’uso privato della piazza pubblica, non cessa di stupire, ormai è un vaso di Pandora aperto. Stanno venendo alla luce diverse situazioni anomale. Abbiamo appreso in un post con video su FB, caricato dallo stesso proprietario della gelateria che sulla piazza ha allestito il “gazebo privato-pubblico”, relativo ad un fatto grave verificatosi il 24 giugno intorno alle 21 circa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una donna, senza fissa dimora, si era seduta sulle panchine pubbliche della piazza in seguito, da indiscrezioni raccolte, perché sedeva, a detta del proprietario della pizzeria, nonchè amico del gelataio, su una delle sedie allestite proprio dalla locale in piazza Vittorio Emanuele. Da lì ne è scaturita una discussione. La donna ha reaggito, pare graffiando sul braccio sx, l’uomo (con tanto di foto allegata). Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e una volante dei Carabinieri come visibile nel video fatto con un cellulare. La persone che effettuava la registrazione video, commentava testuali parole: “Questo sindaco (De Cristofaro, ndr) bastardo, che fa? Non vede quello che succede? Perchè non fa stare i vigili urbani in piazza?”

Non a caso lui è un elettore di uno che non è diventato sindaco ma la candidata è consigliera di opposizione, di cui era, pare sostenitore, il gelataio. Non solo si sta arrivando al paradosso dove non solo la piazza è un prolungamento della sua attività, per la quale non si sa se paga le tasse corrispondendi all’ampliamento ma addirittura pretende l’impiego della municipale a suo servizio. Per caso crede di essere il padrone di Aversa? E quando si decidono gli amministratori a porre un freno a tale convinzione?

Ecco svelato il perchè giorni dopo sono stati revocati i permessi, ai soli negozianti, prossimi alla gelateria, di mettere sedie e tavolini sulla piazza, perchè stanno iniziando i primi problemi tra i cittadini che vogliono godere del bene pubblico e gli interessi dei privati, pochi, privileggiati.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92287 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!