(FOTO) Aversa. Via Cilea, difficile situazione per disabile: il Comune sbagliò il progetto

In via Cilea abita una famiglia con un figlio disabile per le sole attività motorie. Per questo ragazzo che nonostante il suo problema passa gran parte delle sue giornate impegnandosi continuamente nel sociale e studiandoassiduamente per i suoi esami universitari, si stà verificando  una autentica beffa. Infatti il Comune sbagliò la progettazione realizzando una rampa che finiva non sul marciapiede comunale ma su uno spazio privato il cui proprietario ha tutto il diritto di delimitare. Ma anche volendo andare con la carrozzella sulla parte comunale del marciapiede, il transito vi è ostacolato dagli alberi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non resta dunque che andare in mezzo alla strada in un tratto di via veramente pericoloso con le auto che sfrecciano a tutta velocità e rischiando seriamente di farsi investire. E’ chiaro che il problema in ogni caso non colpisce solo la persona citata ma l’intera collettività, compreso le mamme che devono transitare con i passeggini dei bambini.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92069 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!