Anziani si perdono tra boschi, salvati dalla Forestale

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno salvato due anziani di 76 e 78 anni, Salvatore Glanco e Luigi Nuzzo, che si erano persi sui Monti Tifatini alla periferia di Caserta.

L’allarme dei parenti, che ha fatto partire le ricerche, è scattato intorno alle 13 quando dei due uomini si erano perse le tracce da ore; Glanco e Nuzzo erano infatti usciti all’alba per raccogliere origano selvatico tra i boschi dei monti che dominano il capoluogo, ma dopo qualche ora hanno perso l’orientamento anche a causa del caldo e per la folta vegetazione. Dopo diverse ore di ricerche i due anziani hanno risposto ai richiami vocali dei Forestali che si sono fatti largo a piedi tra arbusti e piante. Alla vista dei militari sono scoppiati a piangere, erano stremati e disidratati, ed avevano il volto insanguinato. Il personale della Forestale ha prestato loro i primi soccorsi provvedendo a rifocillarli con acqua e cioccolata.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 87969 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!