San Salvatore Telesino. Bimba violentata e uccisa: aveva graffi sulla schiena

Inquirenti al lavoro sul caso della piccola Maria trovata morta nella piscina di un resort nel beneventano. C’è un indagato, un giovane rumeno di 21 anni, conoscente della famiglia della bimba che è accusato di omicidio e violenza sessuale.  Andrea e Mario Ungureanu, i genitori della bambina trovata morta in una piscina a San Salvatore Telesino (Benevento), hanno lasciato la loro abitazione insieme ai Carabinieri. Una pattuglia è arrivata davanti alla loro casa e poco dopo i genitori della bambina sono usciti per allontanarsi insieme ai militari. […continua a leggere qui]

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93575 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!