Napoli. Teatro Trianon in vendita, UilCom chiede nuove risposte alla Regione

Siamo preoccupati perché il prossimo 12 Luglio scade il termine per la messa all’asta del Teatro Trianon ma nonostante l’impegno del nuovo Presidente del Trianon, Giovanni Pinto, dalla Regione Campania tardano ad arrivare risposte“. Lo dichiara il Segretario della UilCom Massimo Taglialatela.

Abbiamo chiesto da oltre un mese, – continua il Segretario della UilCom, un incontro con il Presidente della Regione De Luca e con il Capo della Segreteria del Presidente Alfonso Buonaiuto, – ma fino ad ora nessuna convocazione è giunta. Inoltre – ribadisce Taglialatela – i lavoratori di questo teatro sono in credito fino ad ora di 4 mensilità arretrate e lo stesso teatro ha bisogno di ristrutturazione e di messa in sicurezza i cui lavori fino non sono neppure iniziati; e dunque le promesse fatte fino ad ora non sono state mantenute”. Un altro punto evidenziato dal Segretario della UilCom Uil, è che “fino ad oggi non è stata prevista alcuna programmazione per la prossima stagione teatrale, proprio, appunto, a causa dei ritardi dei lavori. Da oggi, conclude- Taglialatela, – sono iniziate le nostre proteste e quelle dei lavoratori. Pertanto, metteremo in campo ogni forma di lotta efficace“.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90513 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!