(VIDEO) Paternò, l’inchino sotto la casa del boss alla processione

Un nuovo inchino davanti a casa del boss. Questa volta è successo a Paternò, nel Catanese, durante la processione per i festeggiamenti della Patrona Santa Barbara.

L’«omaggio», è avvenuto vicino al Municipio, sotto le finestre di un pluripregiudicato esponente del clan Santapaola, ora in carcere, e anche al figlio del capoclan, lui presente alla processione. I portatori hanno eseguito a turno il classico «dondolamento» simulando un inchino reverenziale davanti al figlio del detenuto. Durante l’inchino in sottofondo è stata suonata la musica de “Il Padrino”. Il questore di Catania ha bloccato i festeggiamenti.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58807 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: