Paternopoli (AV). Arrestato per “abbandono e deposito di rifiuti pericolosi” nel lontano 2011

Nell’ambito delle attività di prevenzione e repressione poste in essere dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, i Carabinieri della Stazione CC di Paternopoli hanno tratto in arrestato un pregiudicato del luogo, il quale doveva espiare una pena residua poiché condannato per “abbandono e deposito di rifiuti pericolosi”.

Il pregiudicato, nell’anno 2011, era stato deferito all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri di Paternopoli in quanto aveva abbandonato rifiuti pericolosi costituiti da olio motore e batterie per autoveicoli, nel totale disprezzo delle norme per la tutela dell’ambiente.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92296 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!