Carinaro. Indesit, notte su tetto azienda: uno di loro conclude protesta dopo un malore

CARINARO INDESIT OPERAIHanno passato la notte sul tetto dello stabilimento i lavoratori della Whirlpool di Carinaro (Caserta) che da ieri pomeriggio hanno iniziato questa ulteriore forma di protesta dopo che l’azienda ha confermato nell’incontro al Mise la decisione di chiudere il sito. Dei sei lavoratori saliti sul tetto uno è sceso ieri sera dopo un malore. Stamane in centinaia hanno bloccato il traffico sulla A1 all’altezza di Caserta Sud, provocando forti disagi alla viabilit. Il blocco è stato rimosso dopo la convocazione di un incontro da parte del prefetto di Caserta.

Intanto la Giunta regionale della Campania, con una delibera approvata oggi, ha stanziato 50 milioni di euro per lo stabilimento Whirlpool di Carinaro (Caserta). Ne ha dato notizia il governatore Stefano Caldoro nel corso di un forum organizzato da ‘Il Mattino’ al quale ha partecipato anche il candidato del centrosinistra, De Luca. ”Avevo preso un impegno – ha detto Caldoro – i 50 milioni sono per gli accordi di programma e le politiche per il lavoro. Questa fabbrica non può essere chiusa”. (ANSA).

—–

QUI – FOTO & VIDEO

—–

Senza-titolo-2RETT

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90499 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!