Caserta. Chiude l’Indesit: a rischio 800 posti di lavoro

un operaio Indesit Teverola - foto Stefano Montone
un operaio Indesit Teverola – foto Stefano Montone

Il piano industriale di Whirpool, che sta venendo presentato ai sindacati al ministero dello Sviluppo, prevede la chiusura della Indesit di Caserta, dove lavorano circa 800 persone. È quanto si apprende da fonti sindacali.

Whirlpool ha dichiarato 1.350 esuberi, di cui 1.200 nelle fabbriche e 150 nei centri di ricerca“. A dirlo Gianluca Ficco della Uilm nazionale. Gli fa eco anche Giovanni Sgambati sindacalista alla Uilm Campania. ”Whirpool si assume la grande responsabilità di chiudere l’ultima realtà che ha nella storia del marchio Indesit”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 87924 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!