Pompei. MiBACT, riapre Villa dei Misteri. Franceschini: "Vero cambio di passo"

dariofranceschiniIn occasione della restituzione ai visitatori italiani e stranieri della Villa dei Misteri registro con soddisfazione e orgoglio che ci sono miglioramenti molto importanti nello stato di conservazione dell’intero sito archeologico di Pompei e nella sua gestione”. A dichiarlo il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini.

“Nell’ultimo anno, grazie al forte impegno della Soprintendenza e della Direzione del Grande Progetto, l’Italia ha compiuto sforzi considerevoli. Come recentemente riconosciuto dall’Unseco – ha proseguito il Ministro – i risultati sono ‘tangibili e significativi’ dal momento che sono state eseguite sostanziali opere di restauro, principalmente nel contesto del Grande Progetto Pompei ma anche nell’ambito del programma di manutenzione ordinaria. Tutto questo è stato possibile grazie a un lavoro intenso, scrupoloso e metodico. Ci aspettiamo ancora grandi frutti – ha concluso il ministro – dall’opera appassionata e capace di chi è quotidianamente al lavoro sul pieno recupero degli scavi, ma il bilancio di quest’anno è positivo: c’è stato un vero e proprio cambio di passo e questo ci fa guardare con ottimismo alla rinascita di Pompei”.

 

Per maggiori informazioni e immagini consultare il sito www.beniculturali.it. In allegato cartella stampa sulle attività 2014 della Soprintendenza Speciale di Pompei, Ercolano e Stabia e della Direzione Generale Grande Progetto Pompei.

 

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80659 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!