(VIDEO) Francia. Champs Elysees, con l’auto contro polizia: ‘E’ atto terroristico’

image_pdfimage_print

Momenti di paura sugli Champs-Elysees a Parigi. Un uomo si è diretto volontariamente con un veicolo contro un furgone della polizia. Una azione che, secondo fonti degli Interni è “terrorismo”. Nessuna vittima, tranne l’uomo al volante dell’auto, che era stato estratto dal veicolo in fiamme. Fonti degli Interni fanno sapere che si è trattato di un atto di «terrorismo», di un attacco «deliberato» contro la Gendarmerie. Indaga la procura antiterrorismo. Il ministro dell’Interno francese Gerard Collomb ha fatto sapere che all’interno della macchina sono state ritrovate bombole di gas e dell’esplosivo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’azione, che si è conclusa davanti al commissariato dell’VIII arrondissement, si è svolta a poche centinaia di metri dall’Eliseo, dove questa sera il presidente Emmanuel Macron riceverà per una cena ufficiale il re di Giordania, Abdallah II.

L’uomo che sarebbe responsabile dell’attentato è nato nel 1985 ed è schedato S, sigla riservata per i sospetti radicalizzati. Lo riferisce il quotidiano Le Parisien. Secondo il quotidiano, il 31enne, nato ad Argenteuil (Val-d’Oise), vicino a Parigi, era “radicalizzato e armato”.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 27003 posts and counting.See all posts by admin

Translate »