Napoli. Multata nave da crociera per inquinamento dell’aria.

Nella giornata di ieri, il Servizio Sicurezza della Navigazione, coordinato dall’Ammiraglio Faraone, nell’ambito dei controlli per assicurare il rispetto delle vigenti normative in materia di inquinamento dell’aria, ha provveduto a sanzionare una nave da crociera, in sosta nel porto partenopeo, che bruciava combustibile con un tenore di zolfo non consentito, superiore a quello massimo previsto. Per tale infrazione, alla nave è stato elevato un verbale dell’importo di € 30.000, come già fatto nel recente passato per altre navi da crociera sanzionate per lo stesso motivo.

Il rispetto delle normative antinquinamento è sempre fra le priorità più importanti della Guardia Costiera napoletana, che l’anno scorso emanò, insieme alla Autorità Portuale, un’apposita Ordinanza, che ha dettato norme ancora più severe rispetto a quelle previste dalla normativa nazionale in materia, proprio a sottolineare la particolare sensibilità verso la salvaguardia dell’ambiente, uno dei principali “assett” del Corpo ecc. ecc.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21724 posts and counting.See all posts by admin