Azione notturna di Forza Nuova contro l’affarismo della gestione dell’immigrazione

Mentre gli sbarchi sulle nostre coste continuano incessanti, l’attuazione di  soluzioni politiche serie, volte ad arginare e a porre fine a questa vera e propria invasione, appare sempre più un miraggio. Questo perché, da parte del nostro governo e della nostra classe politica, non c’è un reale interesse a fronteggiare quello che sta accadendo. Infatti, grazie all’ormai tristemente noto “business” dell’immigrazione, loschi affaristi, veri e propri criminali ingrassano le proprie tasche e le proprie finanze. Ogni giorno, quasi come funghi, sbucano fuori nuove cooperative, le quali rappresentano la nuova frontiera del guadagno, un guadagno facile e immorale. Chi si arricchisce grazie a questo nuovo racket si riempe la bocca di tante parole di finta umanità, mentre il popolo, già martoriato da una grave crisi economica e dall’assenza di politiche sociali, deve vedersela con le dure conseguenze che questa tragica invasione porta con sé.
immigrazione-striscioni-forza-nuova-3
La nostra azione rappresenta un continuum con la serie di proteste che negli ultimi giorni sono scoppiate nell’Italia intera, che hanno visto il nostro movimento in prima linea al fianco di tutte quelle persone ormai stanche, che hanno deciso di ribellarsi e lottare per dire basta all’affarismo della politica e al cancro delle cooperative che si occupano della gestione dei clandestini. Come Goro, Verona, Reggio Calabria, Monastir e tutte quelle città che hanno visto il popolo insorgere, così anche Casaluce ha conosciuto, nel giugno scorso, la protesta dei suoi cittadini volta a frenare il tentativo di arricchimento di nuovi aspiranti negrieri a discapito della comunità intera.
immigrazione-striscioni-forza-nuova-1
Pur avendo ottenuto una prima vittoria, è importante restare vigili, pronti ad ogni azione per contrastare la cupidigia e la bramosia di denaro di determinati personaggi. Il fenomeno immigratorio e la sua conseguente gestione riguarda tutti noi ed è vitale che ogni cittadino sia cosciente di ciò che sta accadendo e che non si lasci abbindolare dalle vane parole della corrotta classe dirigente; è importante prendere coscienza della realtà che si cela dietro questo fenomeno, che ognuno di noi ripugni tutti coloro che fanno della vita umana l’ennesimo veicolo di arricchimento. Il nostro invito è al non avere paura    nell’unirsi a questa  lotta sacrosanta, che non vede nell’immigrato in sé il fine ultimo, bensì gli sporchi interessi che si celano dietro questa grave crisi umanitaria. L’evidenza è nei fatti; non si prodigano per fermare lo sfruttamento dell’Africa e delle sue risorse in modo che ogni cittadino africano possa vivere dignitosamente nella propria terra, bensì ci rifilano l’invasione di milioni di africani pronti a partire e a sbarcare sulle nostre coste. Parliamo di numeri mostruosi, numeri che il nostro paese non può sostenere. La nostra gente non può pagare per il male causato da altri e non può  essere costretto  a subire ciò che deriva da questa immigrazione incontrollata mentre pochi bastardi continuano ad arricchirsi nell’ombra. Dal nord al sud soffia il vento della protesta, non saranno le minacce e le requisizioni coatte a fermare la rivolta popolare che sta nascendo nelle nostre città, che ogni giorno vede sempre più italiani unirsi nell’obiettivo comune di difendere la propria terra.
Forza Nuova Caserta

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21824 posts and counting.See all posts by admin