Volley Serie B/M. Ottaviano spietata a Cimitile: vince il derby e continua a volare in classifica

image_pdfimage_print

La Delizia Gis Pallavolo Ottaviano comincia nel migliore dei modi il 2017 battendo in trasferta la Pol. Cimitile 3-0 in una partita dominata in ogni istante. Una vittoria che vale il terzo posto in classifica ad un solo punto dalla seconda piazza. Inizio di gara nel segno di Antonio Guancia. Il Posto 4 ottavianese si scalda con una diagonale punto per sbloccare i vesuviani. Un attimo dopo azione fotocopia e risultato identico con la Gis che comincia a volare. Cambiano gli interpreti ma non il risultato e Peppe Settembre ci porta sul 7-5. Alla prima sirena della gara la Gis arriva 8-5 grazie al muro di Contursi su Gasparro. Il muro di Ottaviano è veramente un fattore e questa volta tocca a Di Felice rimandare al mittente l’attacco. La solita giocata di Guancia mani e fuori porta la partita al secondo time out 16-10 Gis. Nel finale di set ci pensa direttamente il Cimitile prima con un attacco fuori di Gasparro e poi con una pipe che si insacca per il 25-15 Ottaviano.

 Nel secondo set partono meglio i padroni di casa che vanno via 4-1. Basta un attimo e la Delizia è di nuovo sopra con Di Felice che distrugge la difesa di casa. La prima sirena del secondo set viene attivata da Settembre che in diagonale sigla 8-5. La Gis domina senza pericoli e Contursi stampa ancora l’attacco del Cimitile. Quando non va a segno il muro ottavianese ci pensa la difesa e il cambio campo di Guancia che offre a Settembre il punto numero 15. Il primo tempo di Contursi sigla il largo 16-7 Ottaviano. Il Cimitile prova una reazione per rientrare in partita ma l’attacco fuori di Trinchese porta Ottaviano al nuovo set point. L’errore in battuta di Ambrosone porta la Delizia sul 2-0.

Il terzo set parte con un break di Cimitile che vola 6-2 con Trinchese. L’ace di Di Felice scuote gli ospiti che rientrano subito. Per la prima volta nel match è Cimitile a chiudere in vantaggio alla prima sirena 8-7. Nella parte centrale la Delizia vola via con un attacco feroce di Di Felice che non lascia scampo i padroni di casa. Settembre imita di Di Felice e un ace sulla linea porta le due squadre al secondo time out 16-10 Ottaviano. Nel finale l’errore nel primo tempo di casa porta la Gis al match point. Un attacco di Peppe Settembre mal difeso regala alla Delizia una vittoria preziosa in condizioni climatiche difficili. Sabato alle 18,30 sfida contro la Fenice Roma per continuare a sognare.

Pol. Cimitile- Delizia GIS Pallavolo Ottaviano 0-3 (15-25; 19-25; 16-25)

Pol. Cimitile: Bove, Manganiello, D’Ambrosio, Gasparro, Trinchese, Penna, Rescignano, Piccegna., Ambrosone. ALL. Calabrese

Delizia GIS Pallavolo Ottaviano: Lucarelli, D’Alessandro, Bianco, Marra, Ammirati, Ardito, Libraro, Di Felice, Picardo, Guancia, Settembre, Contursi. ALL. Libraro

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 25244 posts and counting.See all posts by admin