Sigma Aversa, Di Meo: “Entusiamo da brividi, pubblico da applauso”

“Emozionante l’abbraccio della gente per questo esordio in Serie A: un momento indelebile che resterà per sempre nel mio cuore”: brillano gli occhi al presidente della Sigma Aversa Sergio Di Meo per il calore che il popolo della città normanna ha riservato alla sua squadra per la prima gara al PalaJacazzi contro la Bcc Castellana Grotte. Spalti pieni in ogni ordine di posto e decibel del tifo che sono rimasti altissimi per tutta la durata del match. Entusiasmo alle stelle per quella che è la squadra di pallavolo maschile che rappresenta la Campania in tutta l’Italia. Spettacolo dentro e fuori dal campo con gli spettatori che hanno assistito ad uno show prima, durante e dopo la partita di volley: “E’ stato straordinario vedere la passione di migliaia di persone pronte ad esultare per ogni nostro punto – ha affermato il presidente Di Meo – e questo ripaga tutti i sacrifici fatti dalla nostra società per avere un’organizzazione perfetta. Per questo Sigma Day devo ringraziare i massimi vertici di Ce. Di. Sigma Campania, dal presidente Antonio Melissa agli amministratori delegati Francesco Del Prete e Giuseppe Guerrera, che hanno manifestato il loro immenso entusiasmo per un evento che ha unito sport e divertimento per tutti coloro che hanno deciso di trascorrere la domenica pomeriggio con noi. Vedo tanta partecipazione intorno al nostro progetto: tante aziende stanno sposando la nostra causa e questo mi rende orgoglioso perché significa che stiamo lavorando nel migliore dei modi. C’è attenzione verso la Sigma Aversa e il nostro obiettivo è quello di continuare a crescere e a migliorare per regalare sempre qualcosa in più a chi crede in questa magnifica realtà. Solamente insieme possiamo portare ancora più in alto il nome della nostra città”.

Il numero uno del club normanno passa quindi alla disamina della gara disputata domenica contro la Bcc Castellana Grotte e guarda soprattutto ai prossimi appuntamenti di campionato: “Quando sono entrato al palazzetto ed ho visto tutta quella gente ho subito pensato: regaliamo a questo pubblico una vittoria. Abbiamo lottato su ogni pallone ma la Serie A è così, crudele e spietata. Contro la corazzata Castellana è mancato solamente il risultato ma tutti hanno apprezzato l’impegno e la determinazione dei nostri ragazzi. Purtroppo abbiamo avuto anche qualche defezione che ha influito sulla gara ma questo ormai fa parte del passato e bisogna guardare in avanti. Un incoraggiamento voglio farlo al nostro opposto Santangelo: in due anni non ha mai sbagliato ed è per noi una delle punte di diamante di questa squadra. Può e deve essere determinante e contro Potenza Picena voglio che sia lui a portarci alla vittoria. La gara contro i marchigiani può essere già decisiva: un successo potrebbe rilanciare le nostre ambizioni. L’obiettivo resta quello di salvarci magari conquistando quel quinto posto col quale siamo in lotta con le altre squadre. Ci aspettano tre sfide da brividi contro Potenza Picena, Lagonegro e Club Italia: orgoglio, concentrazione massima e determinazione è tutto quello che chiedo ai miei ragazzi. Solamente ‘combattendo’ in mezzo al campo possiamo entrare a far parte della storia della pallavolo aversana”.

La società della Sigma Aversa intanto comunica che la campagna abbonamenti sarà attiva fino a domenica prossima (23 ottobre). Gli appassionati potranno acquistare l’abbonamento presso Fantasy Music in via Vito di Jasi ad Aversa, collegandosi alla piattaforma Go2 ed utilizzando il seguente link: http://www.go2.it/evento/abbonamento_2016_-_2017_volleyball_aversa/2670 oppure presso il botteghino del PalaJacazzi.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21754 posts and counting.See all posts by admin