Volley Serie B2/F. Lp Pharm Napoli, il derby è napoletano: battuta l’Accademia Benevento

I sogni son desideri da realizzare. La Lp Pharm Napoli conquista la quinta vittoria consecutiva in campionato e si guadagna, di diritto, il rispetto del girone per essere la matricola terribile del gruppo. Fino ad oggi sono arrivati solamente successi e le partenopee non hanno alcuna intenzione di fermarsi. Nello scontro diretto per i play off contro l’Accademia Benevento arriva un risultato che non ammette repliche: 3-0 Lp Pharm e tre punti fondamentali per la classifica.

PRIMO SET. La Lp Pharm Napoli parte subito fortissimo con un break di 5 punti che lancia le partenopee sullo 0-5. Le padrone di casa accusano subito il colpo e nel giro di pochi minuti hanno già 6 punti da recuperare. Tanto che nei primi dieci solamente due sono dell’Accademia Benevento (2-8). Il vantaggio aumenta ancora di più quando il tabellone recita 4-11. Grandissime ricezioni del libero Mazzarini e attaccanti che non sbagliano nulla. L’opposto Foniciello, le schiacciatrici Rodriguez e Muzio, le centrali Pelella e Russo, grazie alla distribuzione perfetta di Tuselli, regalano un ennesimo break che porta la contesa sul 6-15. Sul 10-18 il tecnico delle beneventane chiama time-out discrezionale ma non serve a cambiare le sorti del set. Si va punto a punto fino al 16-21 e poi 18-23. I cinque punti di vantaggio resistono fino al 20-25 che chiude il parziale a favore della squadra del presidente Gianvalerio Bindi.

SECONDO SET. Nel secondo parziale c’è subito un grande equilibrio. Primo tentativo di allungo delle padrone di casa che davanti al pubblico amico del palazzetto ‘Parente’ arrivano fino al 13-10. Le napoletane però sono dure a morire. Non si arrendono. Macinano gioco e recuperano punti. Il pareggio è nell’aria. Anzi arriva addirittura il sorpasso quando Foniciello sigla il 15-16. La gara è viva. E soprattutto divertente. A 18 si è pari. Primo doppio vantaggio sul 20-22. E il secondo set che garantisce il 2-0 nel conto dei set si chiude 22-25. Primo punto guadagnato.

TERZO SET. Uno però è troppo poco. Il cuore di questa squadra è sensazionale: break terrificante che subito in pratica mette sul binario giusto il set. Pochi minuti e 1-8. Che diventa quasi immediatamente 3-11. L’Accademia Benevento cerca di non mollare ma la squadra di coach Eliseo ha voglia di ritornare subito a casa con i tre punti e ha 7 punti da amministrare quando è 10-17 e poi 12-19. Le padrone di casa si rifanno sotto (17-21) ma nel momento decisivo Foniciello si carica sulle spalle la sua squadra e regala 7 palle set (17-24). Il set è ormai andata e infatti il venticinquesimo punto è questione di secondi. Così come la quinta vittoria di fila.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21830 posts and counting.See all posts by admin