Volalto Caserta, arriva Pesaro: le rosanero sognano lo sgambetto alle forti marchigiane

Home sweet home. Dopo aver letteralmente percorso lo stivale da cima a fondo con le trasferte di Trento e Soverato la VolAlto ritorna a casa.

Domenica 6 novembre sarà big match. Sul taraflex del palasport di viale Medaglie d’Oro è attesa la myCicero Pesaro. Molto rinnovata rispetto alla scorsa stagione quando, seppur neo promossa seppe arrivare sino alla semifinale promozione in A1, in questo campionato il team allenato da Bertini è dato come uno dei massimi favoriti al salto di categoria. Imbattuto e a punteggio pieno comanda solitario la classifica.

“Abbiamo preparato al meglio la partita perché le sconfitte sono sempre negative, ma talvolta spingono a reagire – le parole di Giada Boriassi, talentuosa centrale rosanero ex della sfida – In settimana, abbiamo lavorato tanto, come prima in verità. Siamo cariche e soprattutto animate da tanta voglia di divertirci, che non è voglia di riscatto, ma proprio di divertirci noi e divertire il nostro pubblico”.

Il martello greco, Elena Kiosi e l’italiana Alice Degradi sono i due terminali offensivi. Al centro Olivotto e Mastrodicasa garantiscono sostanza e punti, così come le schiacciatrici Bussoli e Santini. Al palleggio troviamo il talento di Isabella Di Iulio. Il libero è Alessia Ghilardi.

“Sappiamo che Pesaro è una squadra forte – prosegue la Boriassi –  e l’affronteremo con il massimo rispetto, che però è lo stesso che nutriamo anche per le altre squadre”. Dopo la felice parentesi del 2013/14, è la prima volta che si ritroverà contro le marchigiane- ” Proprio così – conferma la centrale – da quando sono andata via non ho avuto occasioni per giocare contro Pesaro. Due stagioni fa, quando ero a Brindisi, che poi si ritirò dal campionato quando era prima in classifica, si ipotizzava una sfida tra noi e Pesaro, che invece affrontò Cisterna nel playoff per la promozione in A2″

Inossidabile contro Trento, in sofferenza con Soverato. Che VolAlto dovremo attenderci contro Pesaro? Certamente una squadra decisa a muovere la sua classifica, un team che sta portando avanti il suo percorso di crescita, una squadra che saprà di sicuro far divertire i tifosi.

Si comincia alle 17:00. La partita sarà visibile on streaming attraverso il sito www.volalto.net (sez volalto channel). Prevista anche la radiocronaca diretta sulle frequenze di Radio Prima Rete Stereo (95:00). Ticket d’ingresso 20 euro per la tribuna Centrale numerata e 5 il ridotto per gli under 18 e over 65. La tribuna laterale costa, invece, 6 euro, 3 euro il ridotto. Ingresso gratuito fino ai 6 anni.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21860 posts and counting.See all posts by admin