Volley Serie B2/F. Real Volley Napoli, Eliseo: “Non perdere la concentrazione contro la Nemesi”

Vincere aiuta a vincere. La Lp Pharm Napoli non ha alcuna intenzione di fermarsi e sta continuando nella preparazione fisica, atletica e mentale in vista del prossimo appuntamento di campionato previsto sabato pomeriggio al ‘Polifunzionale’ di Soccavo contro la Link Campus University Nemesi Stabiae. Si tratterà di un derby molto avvincente perché la formazione di Castellammare di Stabia ha sì giocato una gara in più delle partenopee ma ha solo un punto in meno in classifica e quindi tenterà di mettere a segno il sorpasso. Capitan Daniela Foniciello e compagne invece avranno l’obbligo di provare l’allungo su una diretta avversaria e quindi dare continuità alle cinque vittorie di fila fin qui ottenute.

L’allenatore del team della città di Napoli, Francesco Eliseo, getta però acqua sul fuoco ed invita alla tranquillità la sua squadra: “Quella con Castellammare di Stabia sarà una partita come tutte le altre, difficilissima sicuramente ma che mette allo stesso modo tre punti in palio. Affrontiamo una formazione che ha sempre conquistato punti nelle 6 gare che ha fin qui giocato. E già questo è un dato che fa riflettere. Contro le stabiesi vorrei che le mie ragazze entrassero in campo con la stessa grinta manifestata a Benevento, quella rabbia di vittoria che fino ad oggi avevo visto ad intermittenza. Per me la gara più difficile è sempre la prossima e quindi sto lavorando, con il mio staff e con l’aiuto della società, a preparare nel migliore dei modi il match. E’ ovvio che i punti che ci andiamo a giocare sono pesanti ma a novembre non ho mai guardato la classifica perché penso si debba sempre pensare gara dopo gara e solamente più avanti vedere in che posizione siamo”.

Mister Eliseo può godere di una squadra che fino ad oggi è stata quasi perfetta. E’ seconda nel girone I di Serie B2 di pallavolo femminile ma il tecnico non si sbilancia sugli obiettivi: “La nostra non è una squadra obbligata a vincere. Stiamo andando in campo divertendoci e così facendo stanno arrivando anche i risultati. Punto dopo punto costruiremo la nostra classifica e solamente a marzo capiremo a cosa possiamo ambire. Non possiamo permetterci di fare progetti per il futuro a differenza di altre corazzate del nostro girone. Penso ad esempio alla Fiamma Torrese che merita i riflettori per una vittoria secca e pesante in trasferta (0-3) contro un Palmi che fino a quel momento non aveva conosciuto ancora la parola ko. Noi invece dobbiamo lavorare al 110% ogni giorno in palestra per riuscire ad ottenere il migliore risultato possibile. Senza fare calcoli”.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21824 posts and counting.See all posts by admin